Torna alla lista Libri

Antisuyu. Ultimo sogno Inca

Questo libro, con una serie di monografie, vuole far luce sulla fine degli Inca, sui loro rapporti con le genti della foresta, sulla loro definitiva sublimazione e scomparsa e sulla genesi di un mito, il Paititi, di cui, per secoli, si sono nutriti conquistadores, esploratori e avventurieri. Tre spedizioni, nel Rio Madre de Dios e nell'Alto Rio Maranon, in pieno Antisuyu, organizzate dal "Centro Studi Ricerche Ligabue" in collaborazione con eminenti studiosi come Kauffmann Doig, hanno posto in luce documenti inediti sui tentativi di colonizzazione imperiale nella zona della Cejs de Selva dell'Antisuyu che fu l'ultimo sogno inca: un sogno di speranze e di rivincita. La scomparsa degli Inca, il mito della "Ciudad Perdida", ancora oggi stimolano gli animi al recupero di un passato che è tanto lontano da essere disponibile alle visioni più suggestive. E questo libro, redatto con il rigore scientifico che contraddistingue i nostro studi, offre un corpo reale, tangibile, a questo mito, dimostrando una volta ancora che la realtà è spesso più suggestiva della fantasia.


testi di: Amighetti, Basaglia, Burati, Cavatrunci, Kauffman-Doig, Ligabue, Neuenschwander, Rossi-Osmida, Santisteban, Sartor, Vidal.
edito Erizzo Editrice, Venezia
- f.to cm 21,5 X 29,8
- pg. 270
- a colori
- italiano